ABBATTITORE FULIGGINE

 La pizza a Napoli fu popolarissima sia presso i napoletani più poveri che presso i nobili, compresi i sovrani borbonici.

Il successo della pizza conquistò anche i sovrani di Casa Savoia, tanto che proprio alla regina Margherita di Savoia nel1889 il pizzaiolo Raffaele Esposito dedicò la "Pizza Margherita", che rappresentava il nuovo vessillo tricolore con il bianco della mozzarella, il rosso del pomodoro ed il verde del basilico. Quella che oggi è chiamata pizza Margherita era tuttavia già stata preparata prima della dedica alla regina di Savoia.

 

 

 

 

La canna fumaria in acciaio Inox (in figura) è collegata all' ingresso della cappa e fuoriesce nella parte retrostante del forno; grazie a questo sistema si ottiene un risparmio della legna del 40% , si evitano le infiltrazioni d' acqua che causano variazione di temperatura e lesioni gravi alla cupola e del piano cottura del forno, e, l' elevato tiraggio non permette la deposizione di fuliggine sul suolo e nella cappa.

Questo meccanismo è adottato sia per forni fissi che mobili.

 

 

Grazie alla nostra compagnia di trasporti nazionali e internazionali i nostri forni arrivano in tutto il territorio italiano ed europeo.

 

Disponibili per ogni evenienza!



                 FORNI CON ALIMENTAZIONE

                                     A GAS

 

Consiglia questa pagina su:

Stampa Stampa | Mappa del sito
Costruzione forni artigianali - Construction napolitains fours à bois - Forni a legna Costruzione forni a gas - Fixed oven and mobile oven - P.IVA 07582261215